Il nostro ospite corso ci ha consigliato diverse volte di fare una sosta all’insegna del benessere ai Bains de Caldane. Per fortuna, ho messo nelle valigie i costumi da bagno… Perché almeno questa volta, durante il nostro weekend in Corsica, voglio godermi questa spa nel cuore della natura, dalle acque sulfuree di 37 gradi. 

In questa domenica di fine ottobre, c’è un bel sole primaverile, ma non faremo un picnic sulla spiaggia. Ci aspetta un bagno all’insegna del benessere: andremo ai Bains de Caldane, a 1 ora da Bonifacio. La sorgente d’acqua calda è nota sin dall’Antichità e si trova fra Sartène e Propriano.

Un’esperienza alle terme immerse nel verde

Stamattina fa un po’ freschetto e l’idea di svestirmi in mezzo alla natura mi rende un po’ titubante… Il parcheggio è praticamente vuoto, quindi potremmo essere l’unica coppia alle terme!

La signora alla reception ci fornisce gentilmente tutte le spiegazioni necessarie per godere al meglio di questa jacuzzi al naturale: si può restare soltanto venti minuti nelle acque sulfuree. L’acqua apporta benefici soprattutto alla pelle, ai seni nasali, alla gola e cura le infiammazioni. Camminiamo fino allo spogliatoio che si trova all’esterno!!! Rassicurati dalla temperatura dell’acqua di 37 gradi, ci affrettiamo a svestirci e a raggiungere le piscine azzurro limpido.

Bagni sulfurei

Anche se fuori ci sono soltanto 15 gradi, entriamo in acqua senza alcun disagio! Il comfort è immediato! Le 3 vasche sono costruite con grossi blocchi di granito. E sorpresa! Il fondo è sabbioso, con lievi variazioni di calore, che dimostra che l’acqua si rinnova dalla terra. Un grande orologio a muro ci ricorda che il tempo passa e che possiamo restare soltanto venti minuti… Che meraviglia, siamo gli unici a godere delle terme!

Si trovano ai piedi del massiccio dell’Alta Rocca. Per un attimo mi sembra di trovarmi in un Paese nordico o dai nostri cugini del Quebec… in una di quelle spa all’aperto così diffuse da quelle parti!

I venti minuti sono ormai passati e usciamo dall’acqua con un profondo senso di quiete. La struttura del sito è molto graziosa e le sdraio ci invitano al relax. Ci concediamo giusto un quarto d’ora di riposo sulle sdraio, ascoltando il vento che soffia tra le foglie degli alberi e gli uccelli. Dopo il bagno sulfureo, il riposo è salutare. Gli effetti dell’acqua sulfurea attivano la circolazione del sangue e l’organismo è come rigenerato… A poco a poco il corpo ritrova il suo ritmo. Ci rivestiamo con calma.

Un’esperienza indubbiamente da rifare, ma sempre alla fine dell’anno. Perché senza dubbio questa attività benefica e insolita nella Corsica del sud è molto popolare in estate! Per indugiare ulteriormente in questo piacere, ci concediamo una colazione tipicamente corsa nel ristorante adiacente al complesso alla fine della mattinata. Un po’ di benessere anche per lo stomaco…

Perché è bello!

  • Un’esperienza rilassante e benefica
  • Prezzo allettante: € 5 per l’accesso ai bagni (€ 2,5 fino a 8 anni)
  • Possibilità di massaggi!
  • Ristorante proprio accanto al fiume Fiumicicoli
  • Per i bambini: mini golf & percorso salute